itarzh-TWenfrdeptrues
 
 
 

Il test per Troponina a elevata sensibilità di Abbott riceve il marchio CE con l’indicazione specifica per la stratificazione del rischio nella popolazione asintomatica
Come riportano i dati dell’OMS, le malattie cardiovascolari sono la principale causa di morte a livello globale. Tuttavia, a differenza di altre condizioni, la malattia cardiaca può essere prevenuta se identificata precocemente e gestita attraverso cambiamenti dello stile di vita o con somministrazione di farmaci necessari.

Per rispondere alle richieste delle famiglie, il Laboratorio San Faustino ha ideato un nuovo pacchetto di analisi di laboratorio RICERCA ANTICORPI per verificare la copertura anticorpale propria o dei propri bambini. Nelle ultime settimane è infatti cresciuta molto l’attenzione sulla problematica delle malattie infettive (parotite, morbillo, rosolia, etc) e dei vaccini. Insieme è aumentata anche la richiesta delle famiglie di verificare la presenza degli anticorpi per le malattie più diffuse.

Pur provocando spesso sintomi simili a quelli delle allergie, le intolleranze non sono dovute ad una reazione anomala del sistema immunitario.
Sono inoltre correlate alla quantità ingerita dell’alimento non tollerato ed hanno uno sviluppo lento.

Sulla base di dati forniti dalle società scientifiche circa il 33% della popolazione italiana presenta valori pressori oltre la norma.
La pressione arteriosa dipende dalla quantità di sangue espulsa dal cuore ad ogni battito e dalla resistenza al flusso di sangue esercitata dai vasi sanguigni.

Fino agli anni ’80 del secolo scorso si è ritenuto che l’ulcera fosse provocata prevalentemente dallo stress e/o dall’assunzione di cibi acidi o molto piccanti. Nel 1982 due medici australiani isolarono un batterio capace di colonizzare la mucosa gastrica, ma soltanto alla fine degli anni ’90 la comunità scientifica ha finalmente riconosciuto una stretta associazione tra l’ulcera gastroduodenale e l’infezione da Helycobacter Pylori.

Cerca nel Blog

Utenti On-line

Abbiamo 32 visitatori e nessun utente online

Chi Siamo

Il Laboratorio San Faustino nasce a Viterbo nel 1974 come laboratorio di analisi chimico cliniche. Nel marzo 1975 ottiene l’autorizzazione ad effettuare analisi batteriologiche, e nello stesso anno per favorire gli utenti si attrezza per effettuare anche esami radioimmunologici, e con decreto del 5 dicembre 1975 è autorizzato ad effettuare esami con isotipi radioattivi J131e J125.